Milano, Piazza Gae Aulenti: appuntamenti per tutta la città

8 febbraio 2013

Dopo l’inaugurazione del 7 dicembre e la magica atmosfera natalizia, a Milano, la Piazza Gae Aulenti ospita ogni sabato, a partire dal 9 febbraio, eventi, giocolieri, animazione per bambini e tanto altro.

Domani sabato 9 febbraio, dalle 16.00 18.00, con ingresso libero, la Piazza Gae Aulenti ospita il primo incontro dedicato alla streetdance del gruppo Da Move, una delle crew di freestyle più famose d’Italia. Si potrà assistere alle esibizioni del gruppo che si cimenterà nelle famose danze nate nelle strade del Bronx alla fine degli anni 60: breakdance e streetdance il tutto accompagnato da numeri di basket e calcio freestyle.

Sabato 16 febbraio, in occasione del Carnevale Ambrosiano, dalle ore 16.00 in Piazza Gae Aulenti si raduneranno le più belle maschere di carnevale. Arlecchino, Pulcinella, Pantalone e Meneghino racconteranno ai più piccoli la storia del loro personaggio. I bambini potranno giocare con due manipolatori di palloncini che creeranno per loro oggetti e animali di tutti i colori. Inoltre due truccabimbi truccheranno i volti dei piccini trasformandoli nelle loro maschere preferite.

Sabato 23 febbraio la Piazza sarà interamente dedicata al parkour, disciplina metropolitana sorta in Francia agli inizi degli anni ‘80: i MilanMonkeys, gruppo parkour italiano nato nel 2006, si esibiranno con una performance che coinvolgerà anche il pubblico presente.

In attesa della primavera, dal mese di marzo, ancora appuntamenti dedicati alla Città: sabato 2 marzo sarà la volta dello spettacolo di arti circensi con maghi, giocolieri, mimi e acrobati, sabato 9 marzo, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, la 27ma edizione del bike tour “Bicinfesta di Primavera”,  organizzato da Fiab Ciclobby di Milano, toccherà i luoghi storici del quartiere Isola e permetterà ai partecipanti di ammirare Piazza Gae Aulenti, cuore del progetto Porta Nuova.

Sabato 16 marzo il gruppo Bladers, maestri italiani di rollerblade, regalerà alla Piazza e al pubblico presente spettacolari esibizioni freestyle. I cittadini potranno portare i propri pattini e diventare protagonisti dello spettacolo.