Rigoni di Asiago conquista la città dell’Expo con “Naturalmente a Milano”

06/07/2015

Lo scorso 23 giugno, a Milano, nella centralissima via Buonarroti, è stato inaugurato “Naturalmente a Milano”, l’elegante concept store milanese firmato Rigoni di Asiago, che in pochi giorni è già diventato un nuovo ed importante fiore all’occhiello dell’azienda dell’Altopiano di Asiago.

“Naturalmente”, perché la natura e la naturalità sono i valori che hanno ispirato questo progetto, e “Milano”, perché non più soltanto “da bere” come lo slogan che l’ha resa famosa, ma che, con Expo, è diventata un importante veicolo di comunicazione nei confronti del cibo, del benessere, dell’eco-sostenibilità e del rispetto per l’ambiente. Valori che, in questo nuovissimo spazio, sono punti di forza, dove tutto è stato studiato nei minimi dettagli, dalla struttura architettonica, minimale, ma accogliente, un luogo dove, chi ne varca la soglia, scopre un mondo straordinario fatto di sapori, di creatività, di cultura del cibo e di rispetto per le tradizioni, senza perdere di vista la modernità e le esigenze del nuovo consumatore.

Il primo impatto è con la luminosità, dettata dall’imponenza del vetro, una sorta di “involucro trasparente”, che sembra avvolgere quello che è il laboratorio creativo, destinato alla preparazione dei piatti e che ritroviamo nel modernissimo ascensore che conduce al piano sottostante in quella che viene chiamata la “Shop Experience” dove sarà possibile acquistare i prodotti Rigoni di Asiago ma anche conoscere il loro utilizzo in cucina in modo assolutamente innovativo rilassandosi sulle comode poltroncine in un’atmosfera molto soft.

Buon gusto, sobrietà ed eleganza anche negli arredi dalle linee semplici e dalle sfumature perfettamente coordinate con le pareti. Sedute confortevoli rifinite in tessuto nei toni del beige e del marrone, appena definite da una nota di rosso a richiamare quello delle poltroncine di Poliform, avvolgenti quanto basta per una piacevole sosta nello spazio Caffetteria e Pasticceria.

In sintonia con il marchio Rigoni di Asiago anche i materiali, dal marmo botticino, appositamente trattato e texturizzato su disegno, utilizzato per il bancone e parte delle pareti. Il pavimento è in rovere sbiancato con sfumature neutre, a creare un raffinato contrasto con i tavoli e sgabelli in tonalità scura. Soft e a luce calda l’illuminazione, appositamente creata per un’atmosfera accogliente attraverso mini spot e lampade a sospensione bianche. Il tutto, è stato realizzato su design. Concept del progetto lo Studio Gino Carollo. Progettisti dell’intervento lo Studio Architetti Ruggero Ginelli e Massimo Perego. Coordinamento generale, Laura Adami.

Quando pensate a Rigoni di Asiago fate subito riferimento a pane, burro e Fiordifrutta? O magari all’ottimo Mielbio e alla strepitosa Nocciolata? Ottima e sana abitudine. Tuttavia, “Naturalmente a Milano” nasce proprio per comunicare nuove proposte di questi inimitabili prodotti, Proposte dolci e salate, rigorosamente biologiche, senza additivi e conservanti, che vi stupiranno per creatività e sapore.

Per esempio, troverete ben tre tipi di colazione, da quella più basica a quella più ricca, con te, caffè, croissant con confettura a scelta, pane tostato, burro bio, crespelle, succhi di frutta… ma anche, più semplicemente tutte le bevande calde da consumare in caffetteria, con la possibilità, per il caffè e i cappuccini, di poter richiedere la confezione da asporto. Sempre restando nell’ambito caffetteria è possibile scegliere tra diversi tipi di te ( Rosso, Nero, Bianco, Blu e Verde) e di tisane (Digestiva, Drenante, Energizzante, Antistress e Sportiva).

Per il pranzo veloce, ecco, invece, panini e piatti creati dallo chef Alessandro Dal Degan, patron del ristorante La Tana Gourmet di Asiago e membro de Les Jeunes Restaurateurs d’Europe. Ricette tutte da scoprire ma soprattutto ancora una volta biologiche e freschissime, preparate al momento e presentate in modo creativo. C’è anche la zuppa del giorno, un gazpacho freddo bio alla Fiordifrutta, pronto a trasformarsi in una ricetta calda secondo stagione. Il valore aggiunto? Ogni piatto, panino, zuppa o crepe viene realizzata con l’inserimento di dressing a base di prodotti Rigoni di Asiago. Nel panino al salmone? Salmone selvaggio affumicato, insalata, senape e Fiordifrutta al Limone. Caprese di pomodoro e mozzarella? Pomodoro, mozzarella e Fiordifrutta al Mandarino. Sono solo un esempio ma il menu è ricco di varianti, tutte con quel quid particolare che rende la colazione veloce un piacevole intermezzo gourmet. Non manca qualcosa di dolce. Accanto al banco caffè troverete crostate, strudel e biscottini, anch’essi con farciture bio di Rigoni di Asiago. Bio anche le bevande: vini rossi, bianchi, bollicine e birre. Per i succhi, il nuovo Tantifrutti al Mirtillo Selvatico di Montagna o ai Frutti di Bosco.

A “Naturalmente a Milano” i gusti di gelato disponibili sono quelli che costituiscono la gamma di Fiordifrutta, ma il riferimento al classico spalmabile riguarda solo le varianti. Infatti questo straordinario gelato è preparato esclusivamente con frutta fresca biologica, la stessa utilizzata per i vasetti. A renderlo unico un procedimento particolarissimo che, attraverso una temperatura diversificata a seconda del gusto e quindi con una cremosità ad hoc sempre perfetta, viene costantemente mantecato da una sofisticata tecnologia così da risultare sempre appena preparato. Niente latte, zuccheri aggiunti o altri ingredienti. Solo frutta al 100%. Il risultato è sorprendente e, soprattutto, questo gelato è sano e alla portata di tutti i consumatori. Accanto ai gusti alla frutta, vengono proposti anche quelli alla crema e alla Nocciolata (ovviamente legati con altri ingredienti bio).

Info: Naturalmente a Milano di Rigoni di Asiago - Via Buonarroti 15, Milano - dalle 7.30 alle 19.30, dal lunedì al sabato, chiuso la domenica.