Bcoming, la piattaforma DMS per il turismo lucano 3.0

12/10/2015

Giovedì 8 ottobre, a Milano, nell’ambito del programma “Da Expò ai territori” della Regione Basilicata, è stato presentato il progetto Bcoming, una nuova piattaforma web che funge da DMS (Destination Management System) per l'area del Basento Camastra, nella provincia di Potenza.

Il GAL (Gruppo di Azione Locale) Basento - Camastra comprende 16 comuni della provincia di Potenza. Il territorio di riferimento, che si estende su poco meno di 1.000 km quadrati, si colloca nel cuore della regione e ne rappresenta l'espressione storica più compiuta essendo, da sempre, stata il crocevia di popolazioni che nel tempo l'hanno attraversata, dalla Magna Grecia a Federico II, lasciando tracce indelebili sul modello comportamentale e culturale. Il territorio, prevalentemente montuoso, rappresenta uno dei segmenti più rilevanti dell'Appennino Lucano presentando valli ricoperte da boschi di cerro, castagni, abeti, faggi, carpini ed aceri, o i sentieri, tratturi e sorgenti naturali. Tra le attrazioni incluse nell’area del Gal Basento Camastra ci sono le Dolomiti Lucane, note per ospitare il "Volo dell'Angelo", attrattore turistico che ha assunto una dimensione internazionale e il Parco della Grancia, dove ogni anno si tiene l’affascinante cine spettacolo “La Storia Bandita”.

Gli ultimi anni hanno visto un aumento progressivo del turismo in tutta la Basilicata e con il riconoscimento di Matera come Capitale della Cultura europea 2019 è prevista un’ulteriore crescita. - ha dichiarato Antonio Pessolani, presidente del Gal Basento-Camastra - Attraverso questa nuova piattaforma e la successiva App, che verrà utilizzata come progetto pilota, vorremmo attivare un circolo virtuoso ad opera degli enti pubblici e dei piccoli imprenditori locali in grado di promuovere al meglio l’intera regione, aprendoci ad altri Gal.

L’iniziativa mette insieme le tecnologie digitali e l’impegno della comunità locale per portare la Basilicata verso il turismo 3.0. Bcoming, ideata dalla Tab Consulting Srl di Potenza, non è solo una “vetrina” per le realtà economiche locali, comprese le più piccole, ma anche uno strumento per la promozione territoriale. L'operatore, inoltre, può proporre non solo offerte per i propri prodotti/servizi, ma anche aggregarsi ad altri per creare veri e propri pacchetti integrati.

La novità della piattaforma sta in un semplice algoritmo, che premia, in termini di visibilità, chi tra gli operatori aderenti aggiorna dati e offerte con maggiore frequenza, penalizzando, invece, (fino a congelare) le pagine che restano ferme a lungo.

Il DMS propone contenuti geo referenziati ed abbina, al classico “dove dormire” e “dove mangiare”, anche “cosa fare” (eventi culturali, attività sportive) e “cosa/dove acquistare” che mette in contatto diretto utente ed operatore, senza alcuna intermediazione.

Il DMS è concepito in maniera operativa per comunicare il territorio andando oltre il semplice aspetto informativo, per arrivare fino alla vendita del prodotto. - ha aggiunto Fausto Villani, amministratore unico della Tab Consulting Srl, società lucana sviluppatrice della piattaforma - Partecipazione, rete, pluralismo delle informazioni sono tra le parole chiave che definiscono l’innovativa piattaforma, inclusiva e volta a premiare chi è più attivo. In sostanza, è il territorio stesso che si “autopromuove”, superando una visione calata dall'alto e spingendosi a fare sistema a beneficio del turista

Info sul GAL Basento Camastra: www.galbasentocamstra.jimdo.com