Milano, Museo Interattivo del Cinema: Paura in Terrazza

09/08/2017

Dal 18 agosto al 1° settembre, a Milano, la Terrazza Mic del Museo Interattivo Del Cinema ospita il ciclo PAURA IN TERRAZZA, un ricordo di George Romero, maestro dell'horror americano.

Nato a Pittsburgh nel 1940 e morto il 16 luglio scorso a Los Angeles, George Andrew Romero è stato, forse, il più importante regista horror americano: ha rivoluzionato il genere tra gli anni sessanta e settanta con alcuni capolavori grazie ai quali, tramite il linguaggio della paura e del perturbante, ha gettato le basi per una critica feroce alla società consumista e desensibilizzata dell'America contemporanea.

Padre degli "zombie-movie", George Romero ha saputo reinventare la figura del non-morto, che, guidato da una fame insaziabile ed irrazionale, diventa il mezzo di una feroce satira verso l'uomo medio.

L’omaggio al regista americano prevede le proiezioni di sei film: La notte dei morti viventi (1968), La città verrà distrutta all’alba (1970), Martin (1978), Zombi (1979), Il giorno degli zombi (1985) e La terra dei morti viventi (2005).

Schede dei film e calendario:

Venerdì 18 agosto, h 21.30 - La notte dei morti viventi, 1968, 96’, con Duane Jones, Judith O'Dea - La storia segue i personaggi Ben e Barbra Huss, insieme ad altre cinque persone, intrappolate nella casa colonica di un cimitero della Pennsylvania che pullula di "morti viventi".

Venerdì 25 agosto, h 21.30 - La città verrà distrutta all’alba, 1970, 103’, con Lane Carroll, Lynn Lowry - La trama ruota attorno a una pericolosa arma biologica che accidentalmente viene immessa nell'aria e raggiunge una cittadina degli Stati Uniti d'America.

Martedì 29 agosto, h 21.00, 1978, 95’, con John Amplas, Lincoln Maazel - Martin è un ragazzo apparentemente normale. Tuttavia, il suo vecchio cugino è convinto che sia la personificazione del demonio e lo invita presso di sè per salvargli l'anima o distruggerlo per sempre.

Mercoledì 30 agosto, h 21.00 - Zombi, 1979, 120’, con Tom Savini, David Emge - Una misteriosa epidemia che resuscita i morti trasformandoli in mostri affamati di carne umana dilaga negli Stati Uniti senza che militari e scienziati possano opporvi rimedio.

Giovedì 31 agosto, h 21.00 - Il giorno degli zombi, 1985, 102’, con Lori Cardille, Terry Alexander. - I morti viventi dominano da tempo la Terra, mentre i pochi umani superstiti sono costretti a sopravvivere come meglio riescono.

Venerdì 1 settembre, h 21.00 - La terra dei morti viventi, 2005, 93’. Con Asia Argento, Dennis Hopper. - I morti viventi vagano in una terra disabitata, mentre gli esseri umani si sono rifugiati in una città-fortezza per poter continuare a vivere le proprie vite.

In caso di pioggia le proiezioni sulla Terrazza MIC saranno cancellate e, dal 29 agosto, trasferite nella Sala Cinema.

Info: www.cinetecamilano.it