Walking Day Valenza, seguendo l’oro del Monferrato

20/10/2017

Domenica 22 ottobre, dopo il successo di Firenze e in attesa dell’incontro finale di Milano, partirà il Walking Day Valenza, la camminata conviviale di circa 5 chilometri, che permetterà di scoprire il territorio del Monferrato tra gastronomia, artigianato e cultura.

Siamo orgogliosi di ospitare il primo appuntamento piemontese con il Walking Day - ha affermato Massimo Barbadoro, Assessore al Commercio, Turismo e Manifestazioni del Comune di Valenza - il nostro obiettivo è dare vita a una piacevole giornata ludico-culturale, che permetta di presentare al meglio ai cittadini e ai possibili visitatori le attività artigianali, le eccellenze gastronomiche e la bellezza del nostro territorio coniugando anche l’attività sportiva.

Valenza, la città dell’oro in provincia di Alessandria, rappresenterà la tappa piemontese del primo evento nazionale interamente dedicato al walking con un format innovativo: la pratica del camminare, infatti, diventerà l’occasione per riscoprire il territorio attraverso cultura, artigianato e gastronomia.

Il ritrovo con le iscrizioni è previsto dalle 8.30 in Piazza XXXI Martiri per partire, poi, alle 11, tenendo presente una sola regola: vietato correre. La giornata è per tutti: bambini, adulti, anziani. E' aperta anche agli amici a quattro zampe. Lungo il tragitto, poi, ci saranno golosi punti di sosta, in cui sarà possibile recuperare le energie e coccolare il palato con la degustazioni di prodotti tipici. Al termine del percorso, sono in programma la tradizionale Sagra dell’alborella, organizzata dalla Pro Loco, e, alle 15, il Palio del Filo D’Oro.

Un filo del prezioso metallo sarà il trait d’union tra la pratica sportiva e le suggestioni fornite dal territorio in cui la competizione vera e propria scatterà tra gli artigiani locali, che gareggeranno, divisi in quattro squadre, per tirare un filo d’oro a partire da 5 grammi e superare così il primato di 133 metri. Da questo filo saranno, poi, creati i premi di partecipazione e tutti coloro che hanno preso parte alla camminata riceveranno un ricordo del filo d’oro del Monferrato.

La tradizione del Palio del Filo d'Oro nasce dall'orgoglio e da un "saper fare" artigiano che è una della migliori caratteristiche della nostra terra - ha affermato Giorgio Ganora, Presidente della Confraternita di San Bernardino, che racchiude gli ideatori e promotori del Palio del Filo d'Oro - Ogni angolo d'Italia può narrare la propria storia attraverso le mani di chi ha creato il proprio futuro. A Valenza queste storie parlano di Oro, perché questa è la città dell'Oro

In attesa del Walking Day, già sabato 21, presso il B&B La Barbisa, si potrà partecipare ad un apericena di degustazione e allo spettacolo teatrale Pinin e la masche con Massimo Barbero del Teatro degli Acerbi.

La manifestazione è promossa da Opes, organizzazione per l’Educazione allo Sport, ed è organizzata da Promos Italia e Csportmarketing in collaborazione con Pro Loco Valenza e Associazione L'Oro dal Po al Monferrato. Charity Partner dell'evento è il Banco Alimentare, cui sarà devoluta parte della quota di iscrizione di ciascun partecipante.

Info, programma della giornata, iscrizione presso gli info point di Valenza o anche on line (10 euro per pettorale, t-shirt, sacca dell’evento ed un buono per 1 bicchiere di vino, 1/2 acqua e una degustazione di alborella): www.walkingday.it.