Milano, Pasticceria Cucchi: mostra fotografica

09/11/2017

Fino al 4 dicembre, a Milano, in Corso Genova 1, presso la Pasticceria Cucchi, fondata nel 1936 e da ottant'anni non solo ottima pasticceria, ma anche ritrovo di artisti e vernissage di affascinanti progetti, si possono ammirare 30 emozionanti, scatti effettuati lungo le strade minori, i piccoli borghi e i luoghi simbolo della storica Via Francigena, che compongono la mostra fotografica Se ce l’ho fatta io, che illustra il percorso fatto in bicicletta da due amiche, Monica Nanetti e Annita Casolo.

Le due amiche, Annita e Monica, 112 anni insieme, nessun curriculum sportivo e scarsissima preparazione atletica, la scorsa primavera, hanno percorso uno dei più celebri cammini attraverso l'Italia, pedalando da Aosta a Roma, lungo i 1000 km della Via Francigena, in un progetto all'insegna dell'assoluta libertà, senza pianificazioni, senza obiettivi di tempo, senza strutture o mezzi di appoggio, con la sola attrezzatura di un bagaglio leggero e una buona dose di ironia.

Questa esperienza on the road, battezzata Se ce l'ho fatta io, si è ben presto trasformata in un progetto più ampio (declinato anche sui social e in un libro di prossima pubblicazione), che sta coinvolgendo un numero sempre più ampio di persone e che si propone di mostrare come una serie di piccole grandi imprese siano effettivamente a portata di mano, se solo si decide di farlo, senza per questo doversi trasformare in supereroi o creare traumi e difficoltà per famiglia e lavoro.

Della Via Francigena, di viaggi e di biciclette si è parlato nell'incontro con Monica Nanetti, in occasione dell'inaugurazione della mostra, avvenuta martedì 7 novembre, alle ore 18.30, alla Pasticceria Cucchi di corso Genova 1, Milano. Durante la serata gli intervenuti hanno degustato il Motta del Lupo 2016 e l’Agramante 2015, due tipi di vino cacc e mmitte (togli e metti in dialetto pugliese) dell’Azienda Agraria Paolo Petrilli di Lucera, in abbinamento alla pasta col pomodoro prodotta dalla stessa azienda (il grano con cui produce la pasta bio Paolo Petrilli è una varietà ormai rara, che ben si sposa con i suoi pomodori pelati altrettanto esclusivi).

Info: Pasticceria Cucchi SRL - Corso Genova 1, 20123, Milano - tel 0289409793 - www.pasticceriacucchi.it