Fiasconaro: il panettone Marron Noir

13/11/2017

Per il Natale 2017 Nicola Fiasconaro, il pasticciere sicilianodi Castelbuono, l’antico borgo incastonato nei boschi del Parco delle Madonie, a pochi chilometri da Palermo, propone Marron Noir, il nuovo panettone con canditi di marroni e cioccolato alla gianduia, ricoperto da crema di marroni e cacao magro, senza uvetta e canditi.

Gli ingredienti sono :farina di grano tenero, marroni canditi 12% (marroni, zucchero, sciroppo di glucosio), burro, zucchero, uova fresche, cioccolato gianduia 5% (zucchero, pasta di nocciole, burra di cacao, pasta di cacao, emulsionante: lecitine di soia, estratto di vaniglia), tuorlo d'uova fresche, lievito naturale, pasta di marroni 1%, miele di castagno del Piemonte, emulsionante: mono e digliceridi degli acidi grassi, burro di cacao, latte scremato in polvere, sale, aroma naturale di vaniglia.

La copertura è formata da crema di marroni 7% (marroni 45%, zucchero), copertura al cacao magro 9% (zucchero, grassi vegetali (cocco, burro di cacao), cacao magro in polvere, emulsionante: lecitina di soia, aromi), scaglie di cioccolato al latte 1,5%, marrone candito.

Può contenere tracce di frutta secca a guscio e semi di sesamo.

Bello a vedersi e tutto da gustare, il nuovo panettone Marron Noir, dunque, è un omaggio al Piemonte e alle sue specialità. I marroni sono della Valle Varaita, in provincia di Cuneo, dove la castanicoltura ha origini antichissime, e un dosaggio calibrato di delicato cioccolato alla gianduia.

Info: www.fiasconaro.com