Tumore del pancreas: giornata internazionale

15/11/2017

Giovedì 16 novembre si celebra la quarta giornata internazionale sul tumore del pancreas, promossa da 60 associazioni di pazienti, medici e cittadini di 27 diversi Paesi, per migliorare il livello di consapevolezza dei cittadini e delle istituzioni su questa neoplasia e sottolineare l’importanza degli stili di vita sani per prevenirlo attraverso l'alimentazione, l'attività fisica e la lotta al fumo,

Il logo della Giornata è un aquilone di color ametista che simboleggia la speranza e la voglia di lottare.

Giovedì, in particolare, nella piazza Gae Aulenti di Milano, a Piazza Bra a Verona, nella Piazza di Spagna di Roma e a Piazza Dante a Napoli saranno presenti gli stand delle associazioni dei pazienti, che distribuiranno volantini informativi e lanceranno in volo palloncini viola in maniera simultanea alle 17 da tutte le piazze coinvolte. I palloncini porteranno legati ai cordoncini pensieri di speranza per il futuro nella lotta contro la malattia raccolti dai passanti nel corso della giornata.

All’iniziativa aderisce anche La Fondazione Aiom (Associazione Italiana di Oncologia Medica): Nel mondo i nuovi casi sono più che raddoppiati in un decennio passando da 144.859 nel 2008 a circa 365.000 nel 2017 e si stima che nel 2020 saranno 418mila. Ogni giorno, a livello globale, ci sono mille nuove diagnosi. Questi dati ci spingono a impegnarci di più sia sul fronte della prevenzione che della ricerca.