Milano: chiusa la SuperMostra ESSELUNGA

09/01/2018

Domenica 7 gennaio, purtroppo, si è chiusa la SuperMostra, nata da un’idea di Esselunga, in occasione dei 60 anni dalla sua fondazione, prodotta dall'agenzia FeelRouge Worldwide Shows, guidata da Carolina Dotti e Valentina Saluzzi, che progetta e realizza eventi d’eccellenza, unici, eleganti e creativi, su progetto di Studio Giò Forma e contenuti di Mauro Belloni.

Dallo scorso 29 novembre, in soli 35 giorni, la SuperMostra ha accolto, al The Mall di Milano, oltre 67.000 persone.

Con la SuperMostra Esselunga ha ripercorso la sua storia, legata a doppio filo con l’evoluzione e i cambiamenti che hanno attraversato il Paese nelle ultime sei decadi, la storia di milioni di persone, delle loro abitudini e della loro quotidianità.

Particolare successo hanno avuto l’installazione di carrelli “volanti”, la “stanza delle meraviglie” con gli oggetti iconici esposti per ricostruire le tendenze e l’atmosfera del passato, lo zootropio, che riproduceva la preparazione delle lasagne, la stanza caleidoscopica, che dava la possibilità di immergersi nel mondo delle produzioni, e il trono a forma di fragola, dove adulti e bambini si sono fatti foto e selfie, postati con l’ hashtag #Supermostra.

Il prossimo 31 gennaio si terrà l’estrazione del concorso legato alla mostra e i clienti che hanno partecipato con la propria Carta Fìdaty, scopriranno se hanno vinto il carrello d’oro in miniatura, del valore di 25.000 euro, o uno dei 60 buoni spesa di 2.000 euro ciascuno, per un montepremi complessivo di 145.000 euro.

Info:www.esselunga.it - - www.feelrougews.com