Canale 5: Immaturi, la serie

11/01/2018

E’ finita l’attesa: a partire da venerdì 12 gennaio, in prima serata, su Canale 5, infatti, arriva la serie Immaturi, fiction in otto episodi, di 80 minuti l’uno, con la regia di Rolando Ravello, che si basa sui due film di enorme successo di Paolo Genovese : Immaturi (2010: un gruppo di ex compagni, per un errore burocratico debbono rifare l’ultimo anno e ripetere l’esame di maturità) e Immaturi il viaggio (2012, che racconta il viaggio post maturità del gruppo).

Lorenzo, Piero, Luisa, Francesca, Serena e Virgilio saranno costretti ad incontrarsi tra i banchi del liceo per ripetere l’esame di maturità per evitare che anche le lauree e i titoli conseguiti successivamente siano annullati. All'inizio il clima sembrerà quello di un tempo, ma, poco alla volta, ricordi e questioni irrisolte del passato saranno protagoniste di situazioni piuttosto complicate.

Nella serie ritroviamo alcuni attori che erano stati presenti anche nei due film del 2010 e 2012: Ricky Memphis (Lorenzo), Maurizio Mattioli (suo padre), Luca Bizzarri (Piero) e Paolo Kessissoglu (Virgilio). Le new entry sono Nicole Grimaudio (che sostituisce Ambra Angiolini nel ruolo di Francesca) , Irene Ferri (che sostituisce Barbara Bobulova nel ruolo di Luisa), Daniele Liotti (Daniele, affascinante professore di matematica), Sabrina Impacciatore (Serena), Ilaria Spada (la professoressa Claudia,), Paolo Calabresi (Gigi).

Il regista è Rolando Ravello, il soggetto è di Paolo Genovese, Marco Alessi, Giovanna Guidoni e Paola Mammini. Anche la sceneggiatura è di Genovese, Mammini e Guidoni.

Prossimamente la colonna sonora di Immaturi - la serie, compilation che contiene sia canzoni originali composte da Maurizio Filardo, che evergreen degli anni ’70 e ’80, in versioni originali o cover, sarà in tutti i principali music store online. La compilation è impreziosita dalla canzone “Eccoci qua”, appositamente scritta ed interpretata per la serie TV da Luca Barbarossa.

La serie Immaturi è stata presentata, ieri, alla stampa a Milano, nella sede del Liceo Parini (foto).