Casinò Campione d’Italia: celebrato il Capodanno russo

16/01/2018

Sabato 13 gennaio, nel Salone delle Feste del Casinò Campione d’Italia, si è brindato all’arrivo del 2018 per il Capodanno russo.

Musica soffusa e abiti di gala per gli ospiti, secondo un dress code improntato alla massima eleganza, per una cena a base di specialità russe e italiane accompagnata da uno spettacolo organizzato da Rossella Gargano di Garbo Management e presentato da Natasha Stefanenko, ex modella e conduttrice televisiva, insieme con Julie Arlin, volto noto della RSI.

Il benvenuto agli ospiti è stato dato da Roberto Salmoiraghi, sindaco di Campione d’Italia, che, secondo la tradizione russa, ha augurato ad ognuno di veder avverati i propri sogni nel corso del nuovo anno.

Sul palcoscenico si sono succeduti il mentalista elvetico Federico Soldati, la soprano Olga Romanko, che ha intonato la tradizionale “Kalinka”, scandita dagli applausi di tutta la sala, la scrittrice Marina Di Guardo, madre della celebre fashion blogger Chiara Ferragni, che ha presentato il suo ultimo libro.

La festa, esclusiva, per il Capodanno russo è stata accompagnata da balletti e dalla musica di Tchaikovsky e seguita dal vivo da un ensemble di musicisti e intervallata a momenti jazz. Tutto fino al brindisi allo scoccare della mezzanotte, con le immagini dell’orologio della torre Spasskaja del Cremlino, che, secondo la tradizione russa, con i suoi dodici tocchi dà il benvenuto al nuovo anno.