Arcserve inventa un Disaster Recovery conveniente grazie ad una soluzione di ripristino vicina al punto zero

12/02/2018

Arcserve, le cui soluzioni di protezione dati e alta affidabilità garantiscono una potenza da grande impresa con funzionalità adatte anche ai team ridotti, ha presentato la prima soluzione che assicura punti di recupero in cloud vicini al punto zero, con una estrema semplicità di utilizzo. Disponibile tramite Arcserve UDP Cloud Direct, la soluzione di Disaster Recovery direct-to-cloud as a service (DRaaS) e Backup as a service (BaaS), risponde a un significativo gap di mercato per le imprese che richiedono una diminuzione dei tempi di inattività del servizio, e al tempo stesso, alte performance a prezzi contenuti di acquisto.

Fino ad oggi, molte aziende dovevano scegliere tra fornitori in grado di offrire tempi di ripristino rapidi rispetto a quelli che garantivano il recupero dei dati solo dopo giorni, preferendo inevitabilmente chi assicurava la disponibilità continua del sistema, a discapito però di una elevata complessità di gestione e di costi spropositati. Con la nuova release di Arcserve, le organizzazioni possono, per la prima volta, eliminare il rischio di perdita di dati, riducendo a pochi minuti i tempi di ripristino e sfruttando l’agilità del cloud.

C’è un’enorme differenza tra le aspettative del business e ciò che molti reparti IT possono offrire, in particolare nelle strutture decentralizzate e di medie dimensioni. - ha affermato Edwin Yuen, Data Protection Analyst di ESG - La sfida non consiste più nel riportare rapidamente online i sistemi dopo un’interruzione, ma occorre evitare la perdita di opportunità commerciali, accedendo ai dati più recenti. Arcserve ha affrontato con successo questa sfida, combinando il ripristino rapido dei dati o basso RPO (Recovery Point Objective) e l’RTO (Recovery Time Objective), con un'implementazione direct-to-cloud, per offrire molteplici opportunità a queste organizzazioni e assicurare SLA più flessibili e una minore complessità on-premise.

Questa release combina il primato di Arcserve nel comparto del networking e le funzionalità di replica con la nuova tecnologia cloud e i data center ottimizzati per DRaaS, per indirizzare gli obiettivi di chi richiede un passaggio dalla velocità di ripristino alla rilevanza dei dati da recuperare. Fornisce la roadmap di Arcserve fino al primo punto di recupero vicino allo zero, a prezzi accessibili e sette mesi prima del previsto.

Oggi le aziende non sono protette da perdite di fatturato dovute a tempi di fermo o interruzioni, questa è la realtà. - ha dichiarato Tom Signorello, CEO di Arcserve - Sebbene il ripristino rapido dei sistemi sia un ottimo primo passo, le imprese devono ancora riconciliare la perdita di dati da sistemi e applicazioni che, nella maggior parte dei casi, si prolunga per ore o giorni. Con questa release, abbiamo realizzato una soluzione che nessun altro vendor ha mai sviluppato: combiniamo la facilità d'uso di un singolo servizio con i più ridotti RTO e RPO del cloud e lo offriamo in una soluzione conveniente per le medie imprese senza requisiti hardware on-premise.

Elimina i disastri informatici - In molti casi oggi le organizzazioni hanno attivato piani per la protezione dei dati, ma la maggior parte di queste non è ancora riuscita a proteggersi da un attacco ransomware, da un guasto al sistema o ad altri eventi di inattività. Per questo motivo, la maggioranza delle medie imprese e delle aziende decentralizzate pianificano di ridurre del 50% i propri accordi sui livelli di servizio di recupero dati (SLA) entro i prossimi 12 mesi. Grazie alle funzionalità di eliminare completamente i disastri informatici, la nuova UDP Cloud Direct DRaaS di Arcserve va oltre il recupero, con funzionalità che soddisfano i requisiti delle aziende di medie dimensioni:

Perdita di dati vicina allo zero, ovunque: dati, sistemi e applicazioni sono disponibili in pochi minuti con RTO inferiori ai 5 minuti e RPO cloud inferiori a 15 minuti. Numerose convalide di backup automatizzati garantiscono che i dati siano completamente ripristinabili e privi di errori.

Supporto completo della piattaforma: per tutte le piattaforme midmarket, hypervisor e sistemi cloud e on-premise.

Facile da usare con accesso self-service: gli utenti installano e configurano in pochi minuti, indipendentemente dal livello di complessità della rete, e mantengono la visibilità su tutti i backup da un'unica console basata sul Web accessibile da qualsiasi luogo.

Conveniente: i prezzi basati su abbonamento progettati in modo specifico per i budget attenti ai costi offrono una resilienza del sistema aziendale di qualsiasi dimensione.

Orchestration and failback: avvia il ripristino utilizzando una sequenza di eventi predeterminati con failback incrementale per continuare a eseguire sistemi in cloud mentre si gestisce il failback sequenziale senza interruzioni in background. L'operazione cloud to local avviene facilmente, in pochi minuti.

Le funzionalità di Arcserve rendono il concetto di tempo di inattività nient'altro che un problema tecnico, potremmo letteralmente avere giù i sistemi e gli utenti non se ne accorgerebbero neppure. - ha sottolineato Mike Montagna, VP of Information Systems, Charlotte Chamber of Commerce - E non solo eravamo operativi con alcuni clic, ma abbiamo speso pochi minuti al giorno con la dashboard. La UDP Cloud Direct conferma le promesse di assicurare capacità Enterprise ad una frazione del costo per il midmarket: ora non serve preoccuparsi dei disastri IT . Progettato per aziende di medie dimensioni, ideale per partner e fornitori di servizi cloud - Come prima soluzione di backup-to-failback nata esclusivamente in cloud, la nuova versione di Arcserve non richiede appliance, ma trasferisce i dati direttamente a, da e tra lo storage cloud. Ciò accelera l'implementazione, riduce la complessità locale e supporta SLA estremamente rigorosi. Arcserve UDP Cloud Direct DRaaS è ottimizzato sia per le aziende di medie dimensioni decentralizzate che richiedono una soluzione cloud senza hardware locali, sia per le imprese che hanno bisogno di una configurazione a prescindere dalla complessità della rete. Le sue funzionalità legate al punto di ripristino in cloud sono leader di settore, e rendono possibile la resilienza del sistema, anche considerato il fatto che mediamente le organizzazioni riescono a gestire una perdita di dati di un'ora o più con le soluzioni DRaaS alternative. E’ l'unica soluzione DRaaS economicamente vantaggiosa oggi disponibile, è ideale per i partner di canale e i fornitori di servizi cloud i cui clienti potrebbero non avere larghezza di banda per la WAN, per quelli con grandi set di dati e con risorse limitate che necessitano di backup offsite sicuro e disaster recovery senza infrastrutture aggiuntive per sostenere la crescita.

Disponibilità e nuovo Data Center Europeo - Arcserve UDP Cloud Direct è disponibile in tutto il mondo attraverso la rete globale di partner dell'azienda e soddisfa i requisiti aziendali universali per la riservatezza dei dati e la conformità con i Data Center in Nord America e i nuovi ubicati nel Regno Unito.