Artevento a Doha

05/03/2018

Il pittore cesenate Claudio Capelli, che dal 1981 organizza il Festival Internazionale dell’Aquilone di Cervia, che ha fatto di Cervia la capitale mondiale dell’aquilone, è stato scelto per la direzione artistica di ARTEVENTO, in programma dal 6 al 9 marzo a Doha, in Qatar.

Il successo di ARTEVENTO, ovvero del Festival Internazionale che ogni primavera colora il cielo di Cervia, ha un’eco straordinaria - dichiara Capelli - e ricevo continue richieste da altri comuni e proloco che vorrebbero replicare questo fenomeno per incentivare l’imprenditoria attraverso un prodotto di qualità, in grado di proporre una formula di spettacolo e divertimento per tutta la famiglia utilizzando i linguaggi della creatività, della pace e dell’ecologia. - prosegue Capelli - Per questo motivo, e soprattutto per organizzare in maniera sempre più professionale il festival di Cervia, ho creato una realtà aziendale che si occupa della diffusione della cultura dell’aquilone attraverso l’organizzazione di eventi, mostre e laboratori. Proprio perché scaturita dalle energie creative prodotte dal festival, ho chiamato questa stessa azienda ARTEVENTO e con essa dal 2006 ho organizzato molti eventi e soprattutto promosso una rete di scambi internazionali fra artisti, offrendo loro nuove occasioni di visibilità e possibilità di lavoro

A due mesi dalla 38° edizione dell’attesissimo Festival Internazionale dell’Aquilone, che si svolgerà a Cervia dal 20 aprile al 1° maggio ARTEVENTO si prepara alla nuova fantastica avventura in medio oriente.

A Doha, dal 6 al 9 marzo, a Doha, saranno presenti 100 degli straordinari artisti già conosciuti al pubblico di ARTEVENTO, in rappresentanza di 20 Paesi. Saranno presenti, in particolare, tantissime artiste donne, così da contribuire al superamento di pregiudizi culturali, diffondendo un forte messaggio di pace e fratellanza.

Già vietato in Afghanistan dal regime dei Talebani, l’aquilone, infatti, è il simbolo stesso della libertà e questo evento in Qatar rappresenta, sicuramente, un piccolo contributo sulla strada di una sempre maggiore emancipazione della donna, a Doha in veste di artista protagonista al pari dell’uomo, in un paese dai costumi non rigidi come altri nel mondo arabo, ma pur sempre molto diversi dal mondo europeo.

I coloratissimi poster della manifestazione e molti aquiloni dai soggetti fiabeschi, che sono volati a Doha, sono di Caterina Capelli, organizzatrice di ARTEVENTO insieme al padre.

Claudio Capelli è a Doha nella doppia veste di organizzatore e maestro aquilonista, a capo della delegazione italiana, con i suoi aquiloni dipinti già esposti nei musei di Newcastle, Seattle, Giacarta, Tokyo e Long Beach.

Info: www.facebook.com/festivalaquilonecervia/