Milano: Hilton Milan e Fondazione Ieo-Ccm lanciano la Women’s Health Week

07/03/2018

Ieri, martedì 6 marzo, è stata presentata la prima Women’s Health Week, organizzata da Hilton Milano e dalla Fondazione IEO-CCM per realizzare: un programma di fundraising e sensibilizzazione sui tumori femminili e le possibilità sempre più ampie di prevenzione.

Fino a domenica 11 marzo, dalle 18.30 alle 21.30, in occasione della Festa della Donna, nell’elegante lobby restaurant di Hilton Milan, si può gustare il cocktail di colore rosa appositamente creato per l’evento, al prezzo di 12 euro. Il ricavato dall’evento sarà interamente devoluto a Fondazione IEO- CCM, che, a sua volta, lo devolverà tutto all’Istituto Europeo di Oncologia per sostenere il Women’s Cancer Center, l’unico modello in Italia di centro multidisciplinare e multifunzionale interamente dedicato ai tumori che colpiscono la donna.

Siamo orgogliosi di questa collaborazione con un’istituzione prestigiosa ed in prima linea nella tutela della salute delle donne come l’Istituto Europeo di Oncologia. - ha affermato Nassos Papazoglou, General Manager di Hilton Milan - Condividiamo i suoi valori e auspichiamo che questa nostra iniziativa possa rappresentare un contributo significativo per il Women’s Cancer Center.

Gli ospiti dell’Hilton Milan, inoltre, potranno effettuare un’ulteriore donazione, devolvendo un contributo spontaneo in fase di check-in o check-out. Ai donatori sarà offerto uno speciale dolce a forma di Pink Ribbon, il fiocco rosa simbolo della lotta al tumore del seno in tutto il mondo, realizzato dallo chef Paolo Ghirardi, maestro pasticcere dell’Hotel.

Madrina del progetto è l’ex gieffina Mary Falconieri, che si è sottoposta ad un delicato intervento di mastectomia totale bilaterale per la predisposizione genetica, che la esponeva ad un concreto pericolo di ammalarsi di tumore.

Testimonials del progetto sono stati il dr. Antonio Toesca, chirurgo senologo, e il dr. Andrea Manconi, chirurgo plastico ricostruttivo, dell’IEO.

I due medici hanno sottolineato l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce (tuttora gli strumenti più efficaci nelle nostre mani per combattere i tumori femminili) ed illustrato un innovativo intervento del tumore al seno (malattia legata alla trasformazione maligna di alcune cellule della mammella, che, crescendo in maniera autonoma, acquisiscono la capacità di infiltrare i tessuti e gli organi circostanti e migrano ad altre parti del corpo, annidandosi e formando metastasi). L’innovativo intervento consiste nella asportazione di entrambe le ghiandole mammarie, fatto con un robot attraverso una piccola cicatrice sotto ascellare.

Info: www.fondazioneieoccm.it - www.hiltonhotels.it/italia/hilton-milan