Boffetto Form To Furniture per Torre Zucchetti

19/07/2018

A Lodi, è stata inaugurata Torre Zucchetti, la nuova e futuristica sede del gruppo italiano di software. , Alcune realizzazioni, uniche e particolari, sono state realizzate da Boffetto Form To Furniture.

Su incarico da Ediltecno Restauri S.r.l., general contractor del progetto, infatti, Boffetto ha sviluppato progetti ed arredi su misura, che comunicano, con estrema chiarezza, gli assets societari e la brand identity, facendo, così, emergere sempre di più l’abilità di Boffetto nel saper soddisfare le esigenze e le richieste del mondo del contract. Nella hall, ad esempio, il gruppo Zucchetti accoglie i suoi ospiti con il banco reception, un oggetto unico e dalle forme scultoree realizzato da Boffetto in Solid Surface, che incarna, con la sua massima adattabilità allo spazio, i valori di qualità, innovazione ed efficienza, insiti nel successo dell’azienda Zucchetti.

Boffetto ha anche realizzato la facciata ventilata della piazza, spazio voluto e pensato dall’azienda come un luogo vitale, uno spazio che accoglie e avvolge chi lo vive immerso nel green, tra giardini e specchi d’acqua. Composta da lastre di solid surface, la facciata rivela la comprovata esperienza di Boffetto nella lavorazione di tale materiale, piacevole al tatto e simile alla pietra naturale. La pensilina, posizionata a ridosso dell’ingresso principale, completa la torre valorizzandone ulteriormente l’aspetto innovativo e futuristico.

Lo stile ricercato che caratterizza le architetture esterne viene riproposto per gli arredi delle numerose sale riunioni, realizzati da Boffetto sfruttando le infinite possibilità di lavorazione del solid surface: tavoli e boiserie con un gioco di forme e spessori che risponde ai tipici intenti estetici del design contemporaneo. I tavoli sono dei grandi monoliti continui, sostenuti da strutture metalliche bianche che richiamano la facciata della torre con le sue linee geometriche e di trasparenza .Particolare attenzione merita, poi, il tavolo a 16 posti, interamente realizzato in Solid Surface, caratterizzato da giunzioni invisibili che lo rendono imponente, senza mai perdere il carattere di sobrietà ed eleganza che caratterizza l’architettura della Torre.

L’arredo della sala banchetti, uno spazio flessibile caratterizzato dalla splendida terrazza e dalle vetrate imponenti, che esaltano la struttura in carpenteria che avvolge l’intero edificio. È ispirato alla collezione Join di Boffetto, disegnata da Emanuele Svetti. Join trae ispirazione da una metafora, da un momento intimo e intenso come un abbraccio che altro non è che un incastro perfetto. Un abbraccio che, partendo da un concetto, una forma, diventa elemento d’arredo, secondo la filosofia di Boffetto Form to Furniture: un incastro di forme geometriche, infatti, caratterizza i tavoli centrali di servizio e i tavoli snack, anch’essi realizzati in solid surface grigio e bianco.

Info: www.boffetto.com/it