Lasa (Val Venosta, BZ): Festa del Marmo e delle Albicocche

01/08/2018

Sabato 4 e domenica 5 agosto 2018, a Lasa, si svolgerà Marmor und Marillen, la Festa del Marmo e delle Albicocche, per omaggiare e ricordare due dei prodotti simbolo della Val Venosta: Lasa, infatti, è nota per il suo “oro bianco”, il marmo finissimo di rara purezza, e le gustose albicocche dall’ineguagliabile sapore.

L’Albicocca Venostana - Il particolare clima della Val Venosta con molto sole, poche precipitazioni e molto vento conferisce alle albicocche venostane il loro sapore unico ed inconfondibile. La coltivazione delle albicocche avviene sui terreni sabbiosi situati tra i 700 e 1200 metri sul livello del mare, fattore indispensabile per garantire un prodotto eccellente. Le grandi escursioni termiche tra il giorno e la notte inoltre fanno sì che i frutti maturino lentamente e sviluppino un aroma dolce-acido equilibrato. L’albicocca venostana è una varietà tipica di questa valle ed emerge fra tutte per il suo aroma eccezionale, di forma ovale e dalla buccia sottile e vellutata di colore giallo scuro, tendente all’arancione: è certamente il frutto che caratterizza l’estate in Val Venosta. La sua polpa morbida e succosa, dal sapore pieno e lievemente acidulo, si presta bene ad essere utilizzata per la preparazione di dolci e marmellate. La marmellata di albicocche venostane è una specialità culinaria, unica nel gusto e si distingue per il suo colore arancione intenso, fresco ed estivo. L’albicocca viene anche impiegata per la preparazione di succhi, liquori, grappe, frutta secca e molto altro ancora. Non per ultimo l’albicocca venostana è anche l’ingrediente principale di diverse ricette altoatesine, come ad esempio i canederli di albicocche. Le albicocche venostane, commercializzate dall’Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta (VI.P), possono essere acquistate direttamente durante la festa o nei negozi al dettaglio delle cooperative associate: la JUVAL a Castelbello (), la MEG in Val Martello (), la GEOS a Silandro (), la OVEG a Oris () e la Bottega del Contadino a Stava-Naturno.

Il Marmo di Lasa - Famoso in tutto il mondo è il purissimo marmo di Lasa, un altro prodotto tipico di cui questa zona ne è ricca. Il cosiddetto oro bianco di Lasa è una preziosa pietra di rara purezza, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo per le sue peculiarità distintive: resiste meglio alle intemperie, mantiene a lungo la propria brillantezza e la propria integrità. Questo marmo che viene prevalentemente utilizzato nella costruzione di chiese o sculture, è stato anche utilizzato da architetti contemporanei per opere a New York, Londra e Berlino. In occasione della Festa del Marmo e delle Albicocche molti artisti espongono le loro opere realizzate con il marmo di Lasa.

Il programma della Festa del Marmo e della Albicocche varia tra divertimento e cultura: intrattenimento con musica dal vivo, mercatino di prodotti tipici e degustazioni riempiranno, infatti, le strade del paese nel corso del weekend.

Presso i vari stand sarà possibile acquistare non solo le Albicocche della Val Venosta ma anche i prodotti artigianali realizzati con il prezioso Marmo di Lasa.

Info, programma della Festa del Marmo e delle Albicocche: :www.vip.coop/it/ricette-notizie/festa-del-marmo-e-delle-albicocche-2018/24-2604.html; - Associazione Turistica Silandro-Lasa - tel +390473730 155 - info@silandro-lasa.it - www.silandro-lasa.it.