Whilrpool premia gli azzurri Frangilli, oro, ed Occhiuzzi, argento

30 luglio 2012

Dopo due giorni di Olimpiadi la multinazionale premia già due atleti originari dei territori in cui hanno sede suoi stabilimenti: all‘arciere gallaratese Michele Frangilli che ha vinto l’oro a squadre nell‘arco, assegna una cucina, mentre allo sciabolatore napoletano Diego Occhiuzzi, che vinto l’argento, assegna un frigo side by side

Un oro nel primo giorno di competizioni, un argento nel secondo a due atleti dei nostri territori sono uno splendido inizio per i giochi olimpici. – commenta Stefano Balzardi, il vice president Procurement & Quality Whirlpool EMEA - Siamo molto soddisfatti di poter onorare così in fretta la promessa fatta qualche giorno fa. Inviteremo dopo la pausa estiva Michele Frangilli e Diego Occhiuzzi in azienda per incontrarli e premiarli. Ci auguriamo che le medaglie di Frangilli e Occhiuzzi siano di buon auspicio per i risultati degli azzurri a Londra - conclude Balzardi - noi ne seguiremo le imprese con una ragione in più per gioire delle loro vittorie.

La multinazionale, alla vigilia dei Giochi di Londra, infatti, aveva annunciato l‘intenzione di riconoscere agli atleti azzurri medagliati e provenienti dai territori in cui è insediata (province di Varese, Siena, Napoli e Trento) dei premi in relazione al posto sul podio (elettrodomestici per la cucina per la medaglia d‘oro, frigo side by side per l‘argento e lavatrice di ultima generazione con uno specifico programma sport per il bronzo).

Info: www.whirlpoolcorp.com - www.whirlpool.it.