FOCUS ON LINE - RIVISTA N░ 10, 27 novembre 2017

In viaggio tra gusto e cultura, Itinerari italiani

Alto Adige/S├╝dtirol: ├Ę tempo dei Mercatini Originali
Musica, canti e concerti, iniziative culturali, visite guidate e naturalmente tutta la qualità della gastronomia locale

Dal 24 novembre al 6 gennaio 2018 a Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico tornano i Mercatini Originali Alto Adige/Südtirol, che, tra tradizione ed appuntamenti imperdibili, presentano alcune importanti novità per l’anno 2017.

Dal 1° al 24 dicembre, i cinque Mercatini Originali accompagneranno l’apertura delle 24 finestrelle dell’avvento in modo originale: a Vipiteno, per esempio, un piccolo angelo aprirà le caselline, a Bressanone, invece, l’apertura della finestrella coinciderà con l’estrazione a sorte di un fortunato vincitore, che potrà, poi, ritirare il suo premio agli stand del mercatino. a Bolzano, infine, quest’anno i calendari d’Avvento saranno addirittura tre.

Percorsi cittadini - Tutte le città dei Mercatini Originali hanno organizzato percorsi natalizi e visite guidate tra le vie del centro e nei dintorni cittadini. A Brunico, dove si potranno scattare foto nei “selfie points”, allestiti in città, e condividerle sui propri canali social, sono previste visite alla scoperta delle eccellenze, della storia e delle particolarità del suo centro storico. A Vipiteno, invece i percorsi toccano anche le Miniere di Monteneve, per un’immersione avventurosa tra le cave di argento, piombo e zinco. Bressanone propone visite “Bressanone a prima vista”, percorsi “A spasso per Bressanone by night”, e tour storici-teatrali, a cavallo tra Medioevo e modernità. A Bolzano, con visite guidate, si possono scoprire i tesori artistico-culturali della città, mentre Merano, più languida e romantica, propone dedicati percorsi serali a lume di lanterna.

Gastronomia - La gastronomia altoatesina, vero tripudio di sapori e profumi, permette di mixare sapientemente la cucina tirolese, i piatti della tradizione alpina, le specialità mediterranee ed i gusti internazionali. I cinque Mercatini Originali offrono un vero e proprio percorso culinario tra i piatti regionali e locali. Brunico, ad esempio, propone, tra le varie delizie, gli “strauben”, le deliziose fritelle con marmellata presso lo stand Großmutters Küche, la rosticciata con speck, patate e insalata di crauti presso lo stand Brunegga Hitte, e piatti vegani e vegetariani presso lo stand Karuna. A Vipiteno non mancheranno i Krapfen, ripieni di marmellata o castagne, di Herbert Ramoser. A Bolzano, poi, non mancheranno le frittele di mele, i tradizionali Zelten, Stollen, Lebkuchen. La novità di questa edizione è l’angolo gourmet allestito in Piazza Municipio con una vasta scelta di street food. Merano, invece, sarà il regno della vellutata di formaggi di montagna bio con crostini di Schüttelbrot presso lo stand Markus & Peter e del rinomato gnocco di grano saraceno con cuore morbido di formaggio di malga dello stand Wunderbar.

Iniziative da non perdere - Per il terzo anno, Bressanone ospita “Il sogno di Soliman 3”, lo spettacolare show multimediale realizzato dagli artisti della luce “Spectaculaires - Allumeurs d’Images” che, nel solo 2016, ha estasiato oltre 60.000 persone, tra giochi di luce e musica all’interno del cortile del Palazzo Vescovile. Bressanone sarà, anche, la sede di un’antica tradizione: le messe rodate, inizialmente messe votive in onore di Maria ed oggi messe che rivivono in diversi locali in vari punti della città: in Duomo, in Piazza Duomo e presso il Forum. Anche a Brunico la musica sarà protagonista con “Suoni di Natale”: melodie e canti natalizi saranno in primo piano tra le vie cittadine per scoprire come si celebra, in musica, il Natale in Val Pusteria e nelle valli vicine. Bolzano, infine, ospiterà la sua terza edizione di “Un Natale di libri”, una rassegna letteraria che porterà in città gli autori di best seller italiani e tedeschi e le loro opere

Famiglie - I più piccolini vivranno la magia del Natale a Merano, in compagnia della mascotte Goldy, per decorare insieme, nella sua casetta, biglietti augurali, realizzare creazioni con il fimo e con le pigne. A Bressanone bimbi e genitori possono scrivere insieme gli auguri di Natale e spedirli poi dell’ufficio postale “Christkindl“ dal 24 novembre 2017 al 2 gennaio 2018. Ogni settimana la corrispondenza sarà inviata a Christkindl presso Steyr, dove verrà affrancata dai volenterosi aiutanti del Christkind (Gesù bambino). “L’Angelo di Natale di Bressanone”, poi, si presenterà ai visitatori del Mercatino accompagnato da angioletti. L'angelo sarà presentenon solo il 23 dicembre, in occasione della cerimonia di apertura, ma anche ogni sabato, per sorprendere i bambini con piccoli regali.

Anima green - Anche nel 2017 i Mercatini Originali dell’Alto Adige si possono fregiare della certificazione “Green Event”. I mercatini di Bolzano, Merano, Brunico, Bressanone e Vipiteno, infatti, sono sinonimo di sostenibilità, regionalità e genuinità, valori, che, da sempre, contraddistinguono l’Alto Adige.

Oltre ai cinque Mercatini Originali sono previsti, in Alto Adige, altri mercatini di Natale: il "Natale in Montagna" al Lago di Braies (2/3 dicembre, 8/10 dicembre e 16/17 dicembre), il "Natale nelle Dolomiti" a San Candido (dal 24 novembre al 6 gennaio 2018), il "Trenatale sul Renon" (dal 24 novembre al 30 dicembre)., "L'Avvento Alpino" a Sarentino (aperto tutti i fine settimana dell’Avvento dalle ore 10.00 alle 19.00), le "Magie natalizie" al Lago di Carezza (2/3 dicembre, 7/10 dicembre e 16/17 dicembre, dalle 10 alle 20), il "Mercatino Polvere di stelle" a Lana (dal 2 dicembre al 31 dicembre), la "Foresta natalizia" ( dal 22 novembre al 7 gennaio 2018) e il "Mercatino Val Martello" (dall'8 dicembre al 10 dicembre).

Info: www.suedtirol.info/mercatini - www.mercatini.merano.eu - www.stadtmarketing-bruneck.eu/mercatino-dinatale - http://mercatinonatalizio-vipiteno.com - www.mercatinodinatalebz.it - www.weihnachtbrixen.com/cs.asp?st=775&sp=it

G. S.