L’olio Sagra a Olio Officina Festival 2018

23/01/2018

Anche quest’anno Olio Sagra, dal 1959 l’olio degli Italiani, partecipa a Olio Officina Festival, la manifestazione dedicata all'olio e ai condimenti, ideata da Luigi Caricato, che si svolgerà a Milano dal 1° al 3 febbraio nel Palazzo delle Stelline.

La manifestazione, giunta alla settima edizione, interamente dedicata ai Condimenti per il palato & per la mente”.

Condividiamo profondamente l’approccio culturale dell’evento - spiega Valentina Duffaut, Global Marketing Manager del Gruppo Salov, proprietario dei marchi Sagra (Italia), e Filippo Berio (export) - Per questo anche in questa edizione, come da molti anni, abbiamo deciso di esserne partner. L’olio fa parte della nostra cultura alimentare ma non per questo dobbiamo sottovalutare l’importanza di continuare una tenace attività di comunicazione; è un prodotto dalla tale ricchezza e versatilità che merita di essere ribadita, affinché resti radicata nella cultura delle nuove generazioni, peraltro sempre più sensibili al binomio alimentazione e benessere.

Il marchio Sagra, sostenitore della manifestazione Olio Officina, avrà a disposizione uno spazio interamente dedicato al brand, dove saranno esposti i principali prodotti della gamma, in particolare gli Extra Vergine, come Il Classico, tra i prodotti più presenti nelle dispense degli Italiani, e il top di gamma Bassa Acidità.

Sagra è stato storicamente il primo marchio ad investire nella comunicazione del concetto di acidità - spiega Valentina Duffaut - uno dei principali parametri qualitativi dell’olio Extra Vergine; e crediamo che sia importante continuare a farlo, per questo stiamo valutando proprio per il 2018 alcune attività di rilancio del nostro prodotto top.

Oltre agli oli Extra Vergine di oliva, Sagra proporrà ai visitatori della kermesse anche la nuova linea di oli di semi Biologici Mais e Girasole, che si caratterizzano, oltre per essere BIOLOGICI, anche per l’origine 100% italiana

Insieme agli esperti degustatori di Olio Officina, il pubblico potrà scoprire le caratteristiche organolettiche dei prodotti Sagra durante una sessione di assaggi dedicata. Il profilo sensoriale che emergerà dal panel di degustazione sarà anche utile per suggerire ai consumatori i migliori abbinamenti in cucina. Come ogni prodotto dell’agricoltura, anche l’olio è vivo e ogni tipologia ha le sue caratteristiche, per questo ogni olio ha le sue specifiche funzionalità e si presta ad utilizzi diversi in cucina.

Sagra, a seguito di un’imponente operazione di restyling, dal 2017 ha completamente rinnovato il packaging dei suoi oli ponendo al centro di ogni etichetta un’invitante oliva, sana e bella, un’opera d’arte della natura, che l’uomo con il suo sapiente lavoro deve rispettare e valorizzare.

Info: www.sagra.it - www.olioofficina.com.