Motore Sanità: la rete oncologica campana

16/05/2018

Giovedì 17 maggio, a Napoli, nella Sala Consiglio della Palazzina Amministrativa dell’Istituto Nazionale Tumori - Irccs Fondazione G. Pascale, in Via M. Semmola 53, si svolgerà il convegno Rete oncologica campana. Per valorizzare eccellenza e innovazione, organizzato da Motore Sanità, l'officina delle idee con cui si costruisce la sanità del futuro.

La Regione Campania implementa l’attività della neonata Rete oncologica: oltre alla formulazione progressiva 13 Percorsi diagnostico terapeutico assistenziali (Pdta) per altrettante patologie tumorali e la standardizzazione delle attività di analisi istopatologiche per i principali tumori, c’è spazio anche per la prevenzione e la diagnosi precoce grazie agli screening (ormai in fase avanzata di organizzazione in tutte le Asl della Campania). L’obiettivo è rendere le cure anticancro omogenee per tutti, da somministrare nei tempi brevi, superando lo scoglio delle liste di attesa, Sarà, quindi, avviata l’integrazione non solo di tipo assistenziale, ma anche della ricerca dei quattro principali tumori che affliggono la popolazione: il tumore della mammella, del polmone, della prostata e del colon retto.

A questo proposito uno dei temi fondamentali è assicurare l’innovazione diagnostica e terapeutica in oncologia, in primis i farmaci innovativi già presenti sul mercato o di prossima acquisizione anche nel nostro servizio sanitario nazionale.

Di tutti questi temi parleranno i massimi esperti nel corso di un programma ricco di spunti e di novità, che sarà concluso dall’intervento di Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania.

Info: www.motoresanita.it.