San Benedetto del Tronto: Borsa del Turismo del centro Italia (Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo): prima edizione

13/07/2018

Mercoledì 11 luglio, a Milano, presso la sede del Touring Club, è stato presentata alla stampa una nuova importante, coinvolgente e stimolante iniziativa: la Borsa del Turismo del centro Italia, la cui prima edizione si terrà, dal 24 agosto al 2 settembre, presso il Centro Agroalimentare di San Benedetto del Tronto per rilanciare l'economia turistica ed enogastronomica nei territori delle 4 regioni e comunicare che la devastazione del sisma si riferisce a un'area ben circoscritta che ha voglia di rialzarsi, legandosi sia all'enogastronomia sia all'arte del saper fare.

Il sottotitolo della Borsa del Turismo del centro Italia è MULA, l’acronimo che sta per Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo, cuore dell’Italia Centrale: territori che custodiscono valori, cultura, storia, arte, borghi antichi, attività produttive, artigianali, enogastronomiche, che rappresenteranno, insieme, la positività di territori che vogliono ripartire da un elemento negativo, il sisma, utilizzandolo come opportunità per la possibile rinascita.

L’area, ancor prima del sisma del 2016, lo ricordiamo, aveva subito un momento di crisi e di spopolamento cui è necessario dare uno stop energico e forte ed è proprio da questa volontà che è nata l’idea della Borsa del Turismo del Centro Italia che metterà in mostra tutte le peculiarità che la quattro regioni possiedono, attraverso convegni e incontri, che si rivolgerà alle giovani generazioni, con momenti di formazione e di contatto con scuole e università, e che racconterà non solo il proprio passato, la realtà presente ma anche il futuro possibile.

Il progetto, nato nel 2015 da un gruppo di Tour Operator di Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, riuniti sotto il marchio Inside Marche per fare rete e per mettere a sistema relazioni e attività di tutti gli operatori, unendo i saperi e le esperienze di ognuno, ha già ricevuto un importante supporto economico dal Comitato Sisma Centro Italia, Confindustria, CGIL, CISL,UIL e dalla CM Viaggi.

In questi giorni Inside Marche, attraverso messaggi mirati sia al target BtoB (buyer stranieri e nazionali) sia a quello BtoC (turisti e residenti), sta coinvolgendo CRAL ed Associazioni, Tour Operator nazionali e internazionali, organizzando l’Expo Village, ed avviando un Tour pre-fieristico che con un camper sosterà nelle aree del cratere sismico per diffondere notizie e informazioni sull’evento.

Info: www.emulatravelexperience.com