Italian Mobile Advertising Award premia i migliori spot su cellulare

31 maggio 2012

Ieri sera, 30 maggio, al Teatro Dal Verme di Milano, si è svolta la serata di premiazione del primo Italian Mobile Advertising Award, il riconoscimento dedicato alle campagne pubblicitarie più belle, originali ed efficaci, diffuse attraverso cellulari e smartphone L’iniziativa è stata promossa dai quattro principali operatori di telefonia mobile: TIM, Vodafone, Wind e 3 Italia.

Nel corso di una serata di premiazione, condotta da Elena di Cioccio (le Iene) ed Enrico Pagliarini (Radio 24), sono state presentate le 12 campagne multicanale giunte in finale, le migliori a sfruttare le potenzialità del mobile e a brillare per creatività, innovazione e coinvolgimento del cliente.

Hanno concorso le aziende Barilla, Che Banca, Conde’ Nast, Corriere dello Sport, Ford, Generali, Lufthansa, Nestle’, Peugeot, Refin, Veet e Whirlpool. Tra queste, tre sono state premiate da una giuria di esperti composta da giornalisti e professionisti del settore per le categorie Best Creativity, Best Innovation e Best Engagement.

L’iniziativa è il primo frutto concreto di una più stretta collaborazione tra le aziende di telecomunicazioni per lo sviluppo del mercato del Mobile Advertising, un mercato che, complessivamente, nel 2011 ha registrato un fatturato di 56 milioni di euro, in crescita di quasi il 50% rispetto ai 38 milioni nel 2010 (Fonte: School of Management del Politecnico di Milano). Attraverso la condivisione sinergica delle esperienze maturate da ciascun operatore e grazie alla collaborazione tra le parti coinvolte, si vuole dare un supporto ai partner del settore (Investitori, Concessionarie, Centri Media, Aziende Creative) e fornire loro le migliori soluzioni per la comunicazione pubblicitaria attraverso il canale mobile.

Le campagne advertising risultate vincitrici dei tre premi: Best Creativity è stato vinto da Assicurazioni Generali; Best Innovation è stato vinto da Refin Ceramiche, che si è aggiudicato anche il premio della categoria Best Engagement.

Info: www.mobileadventure.it.