L’arcipelago delle Azzorre è composto da 9 isole di origine vulcanica disseminate nel cuore dell’Atlantico, a 1.500 km di distanza dalle coste portoghesi.

Le Azzorre sono una destinazione per tutti i gusti: l’origine vulcanica dell’arcipelago è evidente, ma non deve ingannare. Se la natura ha voluto impressionare anche i cuori impavidi con una rassegna di fenomeni geologici di tutto rispetto, non si può dire che non abbia pensato agli animi più gentili. Un susseguirsi di vallate ricoperte di ortensie, laghi cristallini dai riflessi di zaffiro e orizzonti di sconfinata bellezza, si accompagnano alle evoluzioni dei delfini e al saluto dei cetacei che, seppur a debita distanza, regalano emozioni uniche, ai grandi tanto quanto ai bambini. E poi, passeggiate a cavallo, camminate e percorsi di trekking nella natura, uscite in mountain bike, parapendio e tanto, tantissimo golf. Ma anche il piacere della contemplazione: pascoli e prati verdissimi, insieme a panorami unici, come quello di Vista do Rei sull’isola di Sao Miguel, il belvedere più famoso dell’arcipelago, punto di osservazione privilegiato sulle sfumature cromatiche dei vicini laghi di Sete Cidades. Non mancano le spiagge e tante possibilità anche per gli amanti delle vacanze culturali: l’arte coloniale dei centri abitati, le testimonianze lasciate dal passaggio dei marinai che attraversavano l’Oceano e la vecchia tradizione baleniera sono solo alcuni spunti, che si aggiungono ad un ricco artigianato e alle tante feste e celebrazioni a sfondo religioso che animano le isole in tutti i periodi dell’anno. Menzione d’onore per l’enogastronomia locale: si spazia dal celebre vino Verdelho al formaggio di São Jorge, fino al Cozido, il piatto tipico locale che a Furnas viene cotto all’interno dei forni naturali sfruttando i vapori delle fumarole.

Le Azzorre sono una destinazione facile da raggiungere, ideale per una vacanza diversa dal solito, durante la quale sarà impossibile annoiarsi: le 9 isole sono molto diverse tra loro e custodiscono tutte un piccolo segreto. Ed è proprio per questo che riescono ad accontentare tutti, a partire dagli amanti dello sport all’aria aperta e del contatto con la natura, ai quali l’arcipelago dedica un ricco elenco di proposte per ogni tipo di attività.

Le temperature sempre miti e il buon livello dei servizi locali rendono le Azzorre ideali tanto per le famiglie con i bambini, che resteranno affascinati dalla straordinaria varietà della fauna locale, quanto per i meno giovani. Coppie, giovani e gruppi di amici, ma anche viaggiatori solitari: per tutti King Holidays ha una proposta su misura.

In vista della stagione estiva 2012, King Holidays, tour operator italo/portoghese da sempre specializzato sulla destinazione, propone un catalogo monografico disponibile in tutte le agenzie di viaggi, ricco di proposte: dai tour organizzati ai circuiti individuali, fino ai soggiorni liberi in una o più isole. Guide esperte selezionate con attenzione, partner collaudati per i servizi a terra e i collegamenti aerei, assistenti locali, professionalità e competenza nella costruzione degli itinerari e un ottimo rapporto qualità prezzo, fanno di King Holidays una scelta obbligata per chi desidera visitare le Azzorre, anche con viaggi personalizzati costruiti su misura, scegliendo le isole da visitare in funzione dei propri specifici interessi.

A chi desidera una panoramica completa sulla destinazione, King Holidays propone il Tour Clipper, un circuito di 8 giorni in esclusiva che si snoda tra le isole più rappresentative, ideale per chi visita la destinazione per la prima volta. Si comincia con Terceira, l’isola che meglio esprime le tradizioni culturali dell’arcipelago, contraddistinta da pittoreschi borghi di pescatori e dalla città di Angra do Heroismo, patrimonio UNESCO con le sue chiese coloniali e gli “imperios”, le tipiche cappelle dai colori vivaci dedicate al culto dello Spirito Santo. Si prosegue con Sao Miguel, la più grande delle isole e forse la più rappresentativa: da segnalare la valle di Furnas, dove l’attività geotermica è ancora molto evidente, e i due laghi di Sete Cidades, incastonati in un antico cratere vulcanico e caratterizzati dal diverso colore delle loro acque, uno azzurro intenso l’altro verde smeraldo: una differenza che ha dato origine a innumerevoli e suggestive leggende legate all’amore contrastato di un principe e della sua principessa, anche se in realtà dipende esclusivamente dalla differente profondità dei due fondali! Ultima tappa, Faial, l’isola famosa per il whale watching, che trae le sue origini dalla tradizione baleniera fortunatamente interrotta negli anni ’70. Oggi un centro specializzato organizza emozionanti escursioni in mare aperto in zodiac. Proprio il Tour Clipper è protagonista di una delle principali novità previste per la stagione estiva 2012: da quest’anno, infatti, le quote di partecipazione sono state ridotte, rendendo la destinazione ancora più accessibile rispetto al passato.

Tra le altre proposte, segnaliamo il Tour Tutto Azzorre, di 15 giorni, che comprende anche la visita delle isole di Sao Jorge e Flores, secondo alcuni la più bella delle isole, ricca di laghi e di cascate che sembrano sospese tra il cielo e la terra, ed il Combinato con Lisbona: 11 giorni che comprendono 3 notti nella capitale, 3 notti a Terceira e 4 notti a Sao Miguel.

Tra le altre novità per il 2012, segnaliamo anche il circuito individuale Il Regno dei Cetacei, tour di 8 giorni dedicato a Faial e a Pico, e due Circuiti “Avventura”: il primo si concentra sull’isola di Sao Miguel, con escursioni in jeep, uscite in mare e percorsi di trekking, il secondo prevede anche la visita di Pico. Nulla di realmente impegnativo, del resto i brevi percorsi di trekking previsti, alla portata di tutti, risultano il modo migliore per raggiungere alcune delle zone più suggestive dell’arcipelago.

Gli eventi dell’estate 2012 da non perdere: Feste dello Spirito Santo - A Terceira, ma anche a São Jorge e Pico: si svolgono da aprile a settembre, con caratteristiche diverse da isola a isola. Si tratta di feste tradizionali, ricche di folclore; 22 e 30 giugno: Festas Sanjoaninas – Terceira - Le Sanjoaninas sono le più importanti festività profane di Terceira, dedicate ai costumi e alle tradizioni locali. Uno dei momenti culminanti è la Feria Taurina das Sanjoaninas, che include corride di piazza non cruente, “touradas à corda” e “largadas” di tori (corse di tori che si svolgono in strada). - dal 4 al 12 agosto: Settimana del Mare – Faial - Il Festival Nautico è il principale evento della Settimana del Mare e comprende prove sportive in diverse specialità. A terra, l’animazione è completata da spettacoli di musica e folclore, esposizioni, fiere di artigianato e gastronomia. Un grandioso spettacolo di fuochi di artificio sulla Baia di Horta chiude una settimana di festa; dal 23 al 26 agosto: Festival Maré de Agosto – Santa Maria - Sulla Baia di Praia Formosa, il Festival Internazionale di Musica “Maré de Agosto” riunisce nomi celebri provenienti da diversi paesi. Sul palco, situato a soli venti metri dal mare, si esibiscono importanti personaggi del panorama musicale nazionale e internazionale; dal 4 al 9 settembre: Billabong Azores Islands PRO - São Miguel offre la possibilità di ammirare le esibizioni dei migliori surfisti del mondo, durante il Billabong Azores Islands Pro. La prova fa parte del Circuito Mondiale dell’Associazione Surfisti Professionisti ed è stata classificata Prime Event, il massimo previsto per questa specialità; ottobre: Angrajazz - Il Festival Internazionale del Jazz di Angra do Heroísmo di Terceira è uno dei principali eventi del genere in Portogallo. Il cartellone prevede sempre almeno un gruppo nazionale e uno regionale, rispettando così uno dei principali obiettivi del Festival, ovvero la divulgazione e lo sviluppo del gusto per il jazz nelle Azzorre.

 

* fonte: VisitPortugal

 

LE PROPOSTE DI KING HOLIDAYS

 

TOUR CLIPPER – Terceira/Sao Miguel/Faial

Tour di gruppo a date fisse.

8 gg/7 notti, partenze da Milano, Roma, Venezia, Torino e Bologna.

 

Quota individuale a partire da 1.199,00 euro con pernottamento in camera doppia.

Quota individuale bambini a partire da 639,00 euro

Supplemento mezza pensione a partire da 176,00 euro

Supplemento singola a partire da 272,00 euro

 

La quota comprende: voli di linea da Milano e Roma in classe economica, sistemazione in Hotel 3/4 stelle con trattamento di pernottamento e prima colazione, visite ed escursioni come da programma da catalogo con assistenza in lingua italiana (portoghese/inglese a Terceira), pasti inclusi dal programma, assistenza del corrispondente locale. Supplemento partenze dalle altre città: euro 144,00.

Info sui singoli circuiti: www.kingholidays.it - Prenotazioni in tutte le Agenzie Viaggi.

 Versione stampabile




Torna